Pubblicato il

Apple Pay è finalmente disponibile in Italia!

Finalmente possiamo dirlo: Apple Pay è ora disponibile in Italia. Infatti, è stata finalmente rilasciata l’applicazione Boon nell’App Store italiano e questa ci permetterà di aggiungere credito da qualsiasi carta di credito VISA e MasterCard. L’annuncio ufficiale dovrebbe arrivare in mattinata ed i pagamenti contactless tramite iPhone avranno finalmente inizio anche in Italia.

Ci siamo ragazzi. Apple Pay sta davvero arrivando in Italia. Potrebbe essere questione di poche ore. L’applicazione Boon è appena stata aggiornata ed ora è disponibile anche nell’App Store italiano. Boon è un servizio attraverso il quale otterremo una carta di credito virtuale (abilitata Apple Pay) alla quale potremo abbinare una carta di credito reale (su circuito VISA o MasterCard) ed in questo modo potremo effettuare i pagamenti con il nostro iPhone o Apple Watch. L’applicazione Boon è appena stata rilasciata ed insieme a lei è arrivato un aggiornamento anche per “monhey” l’applicazione di UniCredit che aggiunge anch’essa il supporto ad Apple Pay. UniCredit infatti, è tra le banche che supportano il servizio in Italia. Tutti gli altri utenti con una banca differente invece, potranno utilizzare Boon per aggiungere una qualunque MasterCard o VISA, abbinata ad un qualunque istituto bancario. Quello che vi invitiamo a fare quindi, è portarvi avanti con il lavoro, iniziando a scaricare sin da subito l’applicazione Boon oppure l’applicazione MonHey (solo se la vostra banca è UniCredit). Iniziate anche a configurarle con le vostre informazioni, il Touch ID e così via. Non appena Apple darà il via libera, le applicazioni funzioneranno senza problemi, accettando ricariche ed integrazioni in Wallet.
Share
Pubblicato il

Nuovi indizi sul sito Apple confermano che il prossimo Paese in cui verrà lanciato Apple Pay sarà proprio l’Italia

MacRumors ha scoperto un’indizio che lascia immaginare un lancio imminente di Apple Pay in Italia. Non era certamente un segreto, in quanto anche Apple ha apposto l’etichetta “In Arrivo” sulla pagina italiana del servizio, ma l’annuncio potrebbe arrivare tra circa 3 settimane.

Apple Pay è sempre più vicino. Apple ha recentemente aggiornato la sua pagina ufficiale dove vengono segnalati i Paesi che supportano Apple Pay in Asia e proprio da questa pagina possiamo vedere anche una mappa Europea ad una mappa Americana. Relativamente all’Europa, i Paesi grigio scuro, sono quelli dove Apple Pay è già presente, quelli in grigio chiaro sono i Paesi dove Apple Pay non è ancora arrivata. L’Italia viene segnata con il grigio scuro, e l’immagine è disponibile a questo indirizzo: https://support.apple.com/library/content/dam/edam/applecare/images/en_US/applepay/map-nav-europe-with-ireland-italy-applepay-gray.png Cliccando su quest’immagine, dal sito Apple, i Paesi supportati vengono colorati di blu ed in questo momento l’Italia non si trasforma in blu. Tuttavia, sostituendo la parola “gray” con “blue” a partire dal link qui sopra, possiamo vedere che Apple ha già disponibile una nuova immagine (caricata sul proprio server) dove l’Italia è colorata di Blu. Questo significa che l’Italia sarà il prossimo Paese Europeo in cui verrà attivato Apple Pay e che che il sito è già pronto per riflettere questo cambiamento. La WWDC 2017 è ormai vicina e forse l’annuncio verrà dato proprio durante l’evento iniziale.  
Share