Pubblicato il

iOS 10 esce allo scoperto

Negli scorsi giorni Apple ha pubblicamente annunciato l’uscita dei suoi nuovi software. Il principale è sicuramente iOS 10 che presenterà molti cambiamenti rispetto a iOS 9. Come prima distinzione vediamo che questo nuovo iOS gira solo sugli iPhone 5 e sueriori, lasciando quindi fuori l’iPhone 4s. Gli iPad mini di prima generazione e gli iPad 2 e 3 non potranno usare questo nuovo prodotto, come del resto gli iPod touch dalla quinta generazione in giù.

iOS 10 offre molte novità fra cui:

  • Rimozione delle App di sistema Le App come Bussola, Watch App, Meteo, Musica, iCloud Drive, iTunes ed altre non saranno più fisse e collegate al sistema operativo, ma potranno essere eliminate, ricaricate da Apple Store e aggiornate solo su richiesta degli utenti come per tutte le altre App.
  • Bedtime Si tratta di un nuovo tab nell’app Orologio che consente di impostare una sveglia per ricordarci di andare a dormire. L’app registra anche le ore di sonno fatte ogni notte.
  • Ottimizzazione musica Se l’iPhone è a corto di memoria, si può  impostarlo perché conservi solo una certa quantità di musica, cancellando tutto il resto.
  • Nuovo rumore tastiera Cambia il clic usato per la tastiera, meno squillante e più minimalista.
  • Game Center Come previsto il Game Center è stato ufficialmente rimosso.
  • 3D Touch Il Centro di Controllo adesso supporta il 3D Touch che può essere usato anche per abilitare e disabilitare i dati del cellulare nelle Impostazioni. Inoltre con il 3D Touch è possibile anche impostare l’intensità della Torcia su tre diversi livelli: bassa, media o alta.
  • “Torna a” Apple aveva già introdotto la possibilità di tornare all’app precedente con un semplice clic nella parte alta della schermata sulla destra, adesso questa icona è stata resa molto più visibile.
  • Schermata di blocco La schermata di blocco è stata migliorata con un design tutto nuovo soprattutto per quanto riguarda le notifiche
  • Dark Mode La modalità dark è un’ impostazione del tutto nuova che permette di cambiare il colore dello sfondo dell’elenco Impostazioni da bianco a nero per agevolare la lettura del display.
  • iMessage Forse il cambiamento più sostanzioso è proprio questo. Cambia la barra degli strumenti per far si che l’inserimento dei media e dei link sia più immediato, oltre all’aggiunta di nuovi adesivi e animazioni per i messaggi.

Queste sono solo alcune delle novità offerte da Apple con il suo nuovo software. Per poter provare iOS 10 sul proprio dispositivo però dobbiamo aspettare settembre, quando sarà reso disponibile alla clientela.

conceito-do-ios-10-ajustes ios_10 i message wake-alarm-ios-10

Share
Pubblicato il

A quando il nuovo Apple Watch 2?

Il debutto dell’attesissimo Apple Watch 2 sarebbe previsto per il 21 marzo 2016, non si sa ufficialmente se lo presenteranno o se verra posticipato. Ci sono varie voci di corridoio su di esso e sulle sue nuove funzionalità ed alcune di queste sono:
  • la possibile integrazione di una fotocamera frontale per la possibilità ed utilizzo di FaceTime;
  • nuovi sensori per tenere sotto controllo la salute del possessore mentre fa sport o un allenamento;
  • l’incremento delle varie funzionalità quando il dispositivo non è collegato al proprio iPhone;
  • schermo OLED per un minore consumo della batteria;
  • integrazione della connessione Wifi all’interno del prodotto;
  • la possibilità dell’utilizzo del dispositivo come sveglia quando messo in carica orizzontalmente;
  •  il nuovo processore A32 ARM Cortex a 32bit, esso offre ancora più fluidità e minor consumo della batteria;
  • vi si potrà non solo collegare un iPhone ma anche iPod e iPad al dispositivo.
Share
Pubblicato il

Caricatore con filo? O senza?

Apple sta sviluppando un nuovo tipo di tecnologia che possa caricare tutti i suoi prodotti anche se essi sono distanti dal caricatore, invece di dover sempre utilizzare l’ingombrante e classico cavetto USB. Tuttora esistono caricatori senza fili che però possiedono il grave difetto della poca efficenza nel ricaricare il proprio dispositivo rispetto al classico cavetto USB, anche Apple ha già sperimentato e messo in vendita dispositivi per la carica senza fili. I caricatori senza fili funzionano mediante l’appoggio del dispositivo dalla parte posteriore sulla base dei caricatori attraverso elettromagnetismo, che va ha caricare il telefono o un altro prodotto. C’é da dire anche che se sul sul telefono non ci fosse hardware di base al suo interno ci sarebbe bisogno di una cover apposita, che trasforma il segnale e lo invia allo Smartphone tramite  attacco dock, lightning e micro-USB. Se nel 2017 la Apple mettesse in produzione questa nuova tecnologia guadagnerebbe un vantaggio ancora maggiore sulla vendita di Smartphone, mp3 e tablet.
Share
Pubblicato il

iDoctor® sta cercando te!

iDoctor® sta cercando TE! we-want-you-idoctor  
Sei un giovane a cui piace il mondo della telefonia e della tecnologia?
Hai doti “nascoste” nel riparare prodotti smartphone, tablet e non hai ancora avuto modo di esprimerle?
Sei stanco della tua attuale occupazione?
 
Contattaci, attraverso di noi potrai aprire il tuo Centro iDoctor® e potrai finalmente fare della tua passione un lavoro!
Richiedi informazioni allo staff nei Centri iDoctor®.
Share
Pubblicato il

Fissata la data di lancio di iDoctor® Store Parts

Il nuovo sistema di compra-vendita ricambistica di produzione iDoctor® ha una data di inizio, difatti da fine Gennaio la Casa Italiana evaderà ordini, incasserà pagamenti ed avrà il nuovo e-shop pronto per essere utilizzato dalla clientela nazionale. Ripetiamo, data 31-01!
Share