Pubblicato il

Google Maps, Amazon ed eBay abbandonano l’Apple Watch

     
Nel corso degli ultimi mesi, diverse aziende, tra le più rinomate, stanno abbandonando l’Apple Watch. In particolare: Google Maps, Amazon ed eBay, non sono più disponibili su watchOS. Tutte e tre le applicazioni sono state tra le prime ad essere rilasciate nell’apposito store, subito dopo il lancio dello smartwatch, ma poi qualcosa è cambiato.  
La rimozione del supporto ad Apple Watch è avvenuta in sordina: nessuno ne ha parlato e, probabilmente, in pochi se ne sono accorti. Probabilmente l’utilità di applicazioni dalle funzionalità limitate come Amazon ed eBay era davvero limitata. Google Maps invece era abbastanza utile, anche se replicava la funzione delle Mappe native. Nessuna delle tre aziende ha rilasciato dichiarazioni in merito ma non sono le uniche ad aver agito in questo modo.  
Share