Pubblicato il

iDoctor® rosso fuoco

A partire dal giorno 14 Febbraio, in occasione di San Valentino 2019, potrete usufruire di una speciale promozione. Portando due dispositivi in riparazione, nello stesso momento, avrete diritto ad un 15% sulla seconda accettazione di laboratorio. Tale promozione sarà valida dal giorno 14 Febbraio al giorno 28, compresi! Cos’aspetti? Passaparola con gli amici per guadagnarti un super sconto!
La promozione è valida su tutti i dispositivi a listino: Samsung, Huawei, Apple.
Si intende valida la promozione per una riparazione superiore a 50€
Share
Pubblicato il

I nuovi iPad Pro da 10,5″ sono disponibili negli Apple Store italiani

I nuovi iPad Pro, presentati durante l’evento del 5 Giugno, sono disponibili da oggi negli Apple Store italiani. Se li acquistate online arriveranno dopodomani, mentre nei negozi potrete averli subito, in varie colorazioni e configurazioni. L’iPad Pro da 10,5″ ha un prezzo di partenza di 739€. Sono disponibili anche Apple Pencil, a 109€ e la nuova Smart Keyboard a 179€ per un totale di 1027€. Il nuovo iPad Pro ha il display LCD più evoluto al mondo dotato di tecnologia ProMotion e prestazioni incredibili grazie al nuovo chip A10X Fusion. Il modello da 10,5″ riduce i bordi di circa il 40% per dar vita a un design incredibilmente compatto che pesa sempre meno di 500 grammi. Grazie alle novità in arrivo questo autunno con iOS 11, come la nuovissima app File, il Dock personalizzabile, un multitasking ottimizzato e una migliore integrazione di Apple Pencil, con iPad Pro gli utenti saranno ancora più produttivi e creativi.   Una CPU 6-core e una GPU 12-core assicurano rispettivamente prestazioni CPU e grafiche fino al 30% e al 40% più veloci rispetto al chip A9X già all’avanguardia nel settore, mantenendo la straordinaria autonomia di un giorno.  
Share
Pubblicato il

Dal 2 Maggio sono ufficialmente aumentati i prezzi delle applicazioni App Store.

A partire da oggi sono ufficialmente aumentati i prezzi delle applicazione App store.
Se precedentemente il prezzo delle app eran di 0.99€ adesso le troviamo a 1.09€, quelle da 1.99€ passano a 2.29€; un aumento del 20%. Alcuni sviluppatori però, hanno scelto di restare sul prezzo originale; altri, invece, iniziano a sfruttare la nuova possibilità che prevede un prezzo di partenza di soli 0.49€, invece di 0.99€. Il motivo di questo cambiamento è dovuta ad un’ ulteriore tassazione del 5% che si applica ad ogni app ed in-app purchase oltre che ad un adeguamento di valuta. Non subiscono la variazione tutti i servizi a sottoscrizione mensile come abbonamenti a Netflix, Spotify etc.. Dando un occhiata all’app Store, abbiamo notato che oltre al’aumento dei prezzi delle app, gli sviluppatori adesso possano scegliere nuove fasce di prezzo.   Naturalmente, chi deciderà di mantenere il costo di un’ app a 0.99€ otterrà dei guadagni più bassi rispetto al passato per quel 10% in più tra tasse ed altri costi che adesso vengono fatti pagare all’utente. Maggiori chiarimenti in merito dovrebbero arrivare in giornata da apple.
Share
Pubblicato il

iPhone® 7 : un concept tutto nuovo

I nuovi iPhone® presentati da Apple® saranno molto differenti rispetto ai modelli proposti in precedenza. La banda dell’antenna che percorreva il retro del telefono, considerata da molti antiestetica, sparirà e la fotocamera sarà all’interno della scocca, perciò non sarà più sporgente. Solo nel nuovo iPhone® 7 Plus sarà presente una doppia fotocamera;le due fotocamere potranno registrare video e fare foto in modo completamente indipendente, sarà possibile visualizzare entrambe le fotocamere da un’unica schermata: da una parte ci sarà lo zoom che riprenderà l’oggetto principale e dall’altra il video wide-angle. Inoltre avrà lo Smart Connector che permetterà il collegamento del telefono con altri dispositivi esterni (vedi Microsofto® Surface). Per questo probabilmente si chiamerà iPhone® 7 Pro. Per la prima volta saranno presenti le cuffie wireless: AirPods®; Apple® ha deciso di eliminare il jack 3,5mm delle cuffie per permettere di realizzare un telefono più sottile e per rendere waterproof la scocca. Inoltre verrà eliminato anche il tasto home che verrà sostituito da una zona sensibile con 3D touch. Secondo alcuni rumors Apple® si sarebbe ispirata allo schermo curvo proposto da Samsung®.        
Share
Pubblicato il

Novità per iPad®?

Per restare al passo con la tecnologia anche Apple® ha proposto un nuovo iPad Pro da 9.7″ e 12.9″ che, come i Surface di Microsoft®, permettono il collegamento con altri dispositivi attraverso Smart Connector. L’unica differenza tecnica tra i due modelli è che quello più grande possiede una RAM da 4 GB a differenza di quello più piccolo che ne ha una da 2 GB Nel modello da 9.7″, la prima versione di iOS 9.3.2, aveva diversi problemi da risolvere, infatti  causava alcuni malfunzionamenti, successivamente è stata rilasciata una nuova versione (disponibile solo  per questo modello)  che ha corretto tutti i bug. A settembre, con l’uscita del nuovo iPhone® 7, saranno presentati altri modelli di iPad®?  
Share
Pubblicato il

Inaugurazione del nuovo Centro iDoctor® di Quarrata!

iDoctor® Franchising è lieta di annunciare la nuova apertura, con inaugurazione programmata per Sabato 14 Maggio dalle ore 18.30!

Lo Staff Vi aspetta per buffet, aperitivi e la presentazione del nuovo locale! Fronte-Volantino

Il nuovo Centro andrà ad intraprendere la strada già spianata dagli altri due: riparazioni live su iPhone®, iPad®, MacBook®, iMac®; vetri, pannelli LCD, touchscreen, antenna 3G, connettore USB, tutti questi servizi aspettano solo Voi!

Share
Pubblicato il

A quando il nuovo Apple Watch 2?

Il debutto dell’attesissimo Apple Watch 2 sarebbe previsto per il 21 marzo 2016, non si sa ufficialmente se lo presenteranno o se verra posticipato. Ci sono varie voci di corridoio su di esso e sulle sue nuove funzionalità ed alcune di queste sono:
  • la possibile integrazione di una fotocamera frontale per la possibilità ed utilizzo di FaceTime;
  • nuovi sensori per tenere sotto controllo la salute del possessore mentre fa sport o un allenamento;
  • l’incremento delle varie funzionalità quando il dispositivo non è collegato al proprio iPhone;
  • schermo OLED per un minore consumo della batteria;
  • integrazione della connessione Wifi all’interno del prodotto;
  • la possibilità dell’utilizzo del dispositivo come sveglia quando messo in carica orizzontalmente;
  •  il nuovo processore A32 ARM Cortex a 32bit, esso offre ancora più fluidità e minor consumo della batteria;
  • vi si potrà non solo collegare un iPhone ma anche iPod e iPad al dispositivo.
Share
Pubblicato il

Novità per iOS?

Come sapete Apple attribuisce ad ogni versione di OS X per Mac un nome come per esempio OS X 10 El Capitan, ma quello che non è stato reso pubblico è che pure per iOS le varie versioni hanno un codice per esempio iOS 9.3 Eagle, e ce ne sono per ognuna a partire dalla primissima che era 1.0 Alpine. Apple ha deciso di non rendere pubblici i nomi in codice delle versioni si IOS per il semplice motivo che ogni volta per una nuova uscita della versione si sarebbe dovuto imparare un nuovo nome, non solo quella del numero prima del punto ma anche i numeri  quelli successivi al primo punto. i varii nomi sono accomunati dal tema della montagna, sport invernali ed alle stazioni sciistiche.
Share
Pubblicato il

Whatsapp, il bug inaspettato

Nell’ultimo aggiornamento di Whatsapp, versione 2.12.14, si sono presentati alcuni problemi per i dispositivi Apple, sia iPhone che iPad. In questo bug di quest’ultima versione a seconda del modello il problema potrebbe essere differente, anche se i più diffusi sarebbero due, il primo quello della memoria interna quasi se non del tutto piena del proprio dispositivo, e poi quella del blocco di Whatsapp sul proprio dispositivo. Anche dopo varie eliminazioni di canzoni, immagini e video presenti sul dispositivo oppure neanche dopo aver disinstallato e reinstallato l’applicazione il bug non sparirebbe. Se riscontrate questi bug di Whatsapp non dovete preoccuparvi perché nei nostri centri vi risolveremo il problema!
Share
Pubblicato il

Realtà virtuale, la nuova frontiera?

Come tutti saprete sia in quest’anno che nell’anno scorso ci sono state vari sviluppi nell’ambito della tecnologia AR/VR (Augmented Reality/Virtual Reality), sono emerse alcune informazioni riguardanti l’adesione segreta da parte di Apple. Apple avrebbe assunto man mano negli anni vari ingegneri con molte conoscenze in questo campo. Apple gia dal 2000 cominciò ha costruire alcuni prototipi si , però l’idea venne abbandonata molto presto per la tecnologia troppo arretrata di quel momento. La Apple ancora non ha riferito nulla di ufficiale riguardante questo nuovo dispositivo a marchio mela, ci sono gia alcune dicerie riguardante il design anche de non del tutto veritieri. Si pensa anche che potrebbe andare ad abbinarsi a Apple Car, anche se Apple avrebbe negato quest’ultima informazione, riguardante la costruzione e la sperimentazione di prototipi di Apple Car.
occhiali per la realtà virtuale
Share
Pubblicato il

NYMI: il tuo cuore come chiave

NYMI è il primo braccialetto che legge l’impronta del cuore, elettrocardiogramma (ECG), può essere utilizzato scaricando l’apposita app sui nostri dispositivi, cosi facendo potremmo accederci solo noi proteggendo i nostri dati sensibili. Il servizio di NYMY per pagare un prodotto con la carta di credito avvicinando solamente la mano al lettore NFC per qualche secondo, il pagamento può essere effettuato solo se il terminale supporta contactless Tap & Go. NYMI è stato creato nel 2011 dall’azienda canadese Bionym con sede a Toronto, per effettuare i pagamenti utilizza la tecnologia NFC (Near Field Communication) insieme ad un chip della NXP accanto al precedente, il servizio di pagamento contactless per ora è solo disponibile in Canada. Esistono tre colori disponibili ed essi sono: lava (rosso); brina (bianco); carbonio (nero). Potrebbe essere integrato in Apple Watch e/o in Samsung Gear, aspettiamo l’aggiornamento da SDK 3.1 Beta alla versione successiva di SDK, insieme alle sue possibile nuove funzionalità  e miglioramenti.  
Share
Pubblicato il

iPad Air 3

 

iPad Air 3

l’ iPad Air 3 dovrebbe uscire a Marzo 2016 con prestazioni molto avanzate e sarà ,infatti, molto più veloce del iPad Air 2. Una caratteristica fondamentale dell’ iPad sarà la ultra sottilità, e per la prima volta un iPad sarà presente anche il Flash, una fotocamera posteriore da 8 Mp e una fotocamera anteriore da 2,1 Mp. Una caratteristica simile all’ iPad Pro è il connettore per collegare gli accessori. Sarà munito di un processore A9X da 64 bit e con una RAM tra i 2GB e i 4 GB. Sarà munito di quattro altoparlanti invece che i soliti due (2 in basso e 2 in alto). Come metodo di sblocco è stato aggiunto il riconoscimento facciale, però non sarà munito di Touch 3D. Sistema operativo IOS 9, avrà un aumento della durata della batteria e saranno aggiunti vari livelli di luminosità. Avrà un display con risoluzione 4K Ultra HD.
iPad Air 3
Share
Pubblicato il

Fissata la data di lancio di iDoctor® Store Parts

Il nuovo sistema di compra-vendita ricambistica di produzione iDoctor® ha una data di inizio, difatti da fine Gennaio la Casa Italiana evaderà ordini, incasserà pagamenti ed avrà il nuovo e-shop pronto per essere utilizzato dalla clientela nazionale. Ripetiamo, data 31-01!
Share